Comment pouvez-vous économiser de l’argent chaque jour ?

Infatti, può essere difficile resistere a una bella scarpa o a una borsa di grandi marche o a un telefono alla moda e a molti altri capricci. Prima di cedere alla tentazione, dovreste riflettere due volte sul rischio di prendere una decisione di cui potreste pentirvi. Se avete preso la decisione di risparmiare e vi trovate in difficoltà, ci sono alcuni principi che vi renderanno le cose più facili.

Iniziate a stabilire una routine quotidiana di risparmio.

Tornare all’infanzia per risparmiare è davvero interessante! Si consiglia di prendere un salvadanaio o un barattolo per mettere i propri risparmi. Se volete, potete acquistarne 12, uno per ogni mese. Non è necessario mettere da parte una grande quantità ogni giorno. Soprattutto, dovete sapere esattamente di quanti soldi avete bisogno per le vostre spese quotidiane, con qualche extra se ne avete bisogno. Fare una lista della spesa vi aiuterà ogni giorno a stabilire il budget necessario. Poi, ogni mattina, devi portare con te quella somma. E quando la giornata sarà finita, potrete mettere tutto quello che vi è rimasto nel vostro salvadanaio. E anche se ti resta solo 1€, mettilo comunque dentro. Dopo un anno, l’importo accumulato sarà di circa 400€ se si risparmia 1€ al giorno.

Evitare soprattutto, spese inutili!

Non dimenticate mai che risparmiare è vincere! Pertanto, bisogna fare dei sacrifici mettendo da parte i propri capricci. In questo caso, dovete bandire i prodotti inutili di cui non avete realmente bisogno (bibite analcoliche, birra, sigarette…). E perché non partecipare alla sfida “no buy”? Lo scopo di questa sfida è quello di finire i prodotti prima di poterne acquistare altri: shampoo, trucco, profumi, prodotti per la cura della pelle… Se si riesce a raccogliere questa sfida, in pochi mesi si può risparmiare una notevole quantità disoldi. Inoltre, è anche possibile portare il cestino del pranzo al lavoro invece di andare al ristorante ogni ora di pranzo. Cucinare perché i pasti fatti in casa sono molto più economici di quelli offerti nei ristoranti o nei fast food.

Pensate al vostro consumo di energia e di acqua.

Oltre a tutto ciò di cui sopra, è anche possibile risparmiare soldi mantenendo la bolletta energetica della casa il più basso possibile. Per ottenere questo risultato, si raccomanda di installare un termostato per regolare la temperatura dei vostri ambienti, di dare la preferenza alle lampadine a basso consumo energetico e di scegliere macchine a bassa temperatura. Oltre alla bolletta energetica, c’è anche il consumo di acqua che bisogna controllare il più possibile.